Spedizione GRATUITA per ordini superiori ai 100€
Pubblicato da LivingeShop il 
24 Maggio 2021

Bomboniere per la laurea: tutti i segreti del dono perfetto

La laurea è un momento davvero attesissimo nella vita di uno studente, che arriva al grande giorno emozionato, stanco per il duro lavoro, circondato da una famiglia e da amici in festa e pronto ad affrontare nuove sfide. É tradizione festeggiare donando bomboniere ai partecipanti, durante la festa di laurea, per ringraziare i partecipanti.  

Ecco allora tutti i piccoli segreti dietro le perfette bomboniere di laurea, oltre a qualche spunto per scegliere le proprie! 

Bomboniere per la laurea: tutti i segreti del dono perfetto

La storia del rosso

Il rosso è da sempre il colore del potere e del successo. Gli antichi Romani potevano utilizzare preziose stoffe di colore vermiglio solamente qualora fossero diventati Senatori, le cariche più importanti della vita politica della Repubblica. Il colore intenso e vibrante portava con sé vari significati. 

La preziosità, ovviamente. Per tingere di rosso le stoffe si usava un estratto di murice, un mollusco raro dell’area mediterranea: potevano permettersi questa tintura solamente gli appartenenti alle famiglie più ricche e nobili. 

Il successo, poi. Di rosso erano autorizzati a vestirsi solamente i politici più in vista, che potevano celebrare con il proprio clavus il proprio successo. 

Da ultimo, il potere. Di rosso porpora non si sono vestiti solamente senatori ed imperatori, ma principesse, cardinali ed alti prelati. 

Insomma: il colore rosso è indubbiamente il più scelto per le bomboniere di laurea proprio per simboleggiare questi auguri al neo-dottore. 

Non per caso, i confetti tradizionali per le lauree sono proprio di colore rosso, e così lo sono spesso anche decorazioni, finiture sugli oggetti, scatoline e sacchetti. 

Bomboniere per la laurea: tutti i segreti del dono perfetto
Schiller, poeta tedesco, raffigurato con l’alloro poetico in capo

Le idee: come scegliere la bomboniera di laurea

La bomboniera di laurea sono un piccolo dono regalato agli invitati alla festa, usate per ringraziarli e per ricordare la giornata trascorsa assieme. La scelta non è sempre facile: sia perché la scelta è molto vasta -in fatto di costi, fogge, materiali, decorazioni- sia perché i neo-dottori desiderano, generalmente, scegliere un oggetto che si coordini con la propria personalità. 

Ecco qualche spunto per la scelta! 

Bomboniere fai da te

Il fai da te può essere una soluzione per chi abile nella decorazione a mano, oppure per chi ha un piccolo budget da poter impiegare. Le possibilità sono numerose: si può partire dai materiali base e costruire il modello per intero, oppure risparmiare solamente per il riempimento dei sacchetti di confetti o la costruzione delle scatoline, facendolo facilmente a casa da soli. 

Inoltre, il regalo fai da te di solito esprime una grande vicinanza alle persone a cui viene fatto: chi lo dona ha speso letteralmente ore della propria giornata per creare un oggetto celebrativo, pensato nei più piccoli dettagli proprio per le persone che lo stanno per ricevere. 

Bomboniere per la laurea eleganti

Una personalità più classica e sobria potrebbe preferire un oggettino elegante e tradizionale per le proprie bomboniere di laurea. In questo caso la scelta più comune in fatto di materiali è quella dell’argento, prezioso ma non pacchiano.

Bomboniere per la laurea utili e originali

Spesso si associa alla bomboniera un oggettino di bella fattura, ma senza una grande utilità se non quella commemorativa. In realtà non è difficile pensare ad una bomboniera di laurea utile e originale: basta partire da qualche progetto già pronto, o lasciare libero spazio all’immaginazione. 

Alcuni simpatici oggetti da considerare possono essere: 

  • Cavatappi o tappi per bottiglie in argento o vetro decorato
  • Clip portafoto
  • Portachiavi
  • Vasetti di marmellata, miele o composta di frutta con il tappo e i nastri decorati

Bomboniere di laurea legate alla facoltà

Il grande orgoglio dei neo-laureati è uscire dalla facoltà che rappresenta il territorio di sapere e di lavoro in cui ci si vuole inserire. Perché non celebrare, allora, questo sapere usando come bomboniera i suoi simboli più classici e conosciuti? Ecco qualche esempio.

  • Facoltà di Legge: pergamena o piuma
  • Facoltà di Infermieristica o Medicina: Verga di Esculapio, stetoscopio
  • Facoltà di Biologia: microscopio, elica di DNA
  • Facoltà di Lettere: libro
  • Facoltà di Architettura o Ingegneria: squadra, righello, calibro, compasso

Bomboniere di laurea con simboli portafortuna

Al neolaureato è normale augurare buona fortuna, per la prosecuzione degli studi oppure per l’ingresso nel mondo del lavoro. Alcuni simboli sono noti proprio per essere benaugurali per gli studenti. Quelli più facili da trovare in commercio sono: 

  • Oggettini a forma di gufo, un animale considerato dalle fiabe e dalle tradizioni locali saggio e dispensatore di sapere
  • Coccinelle, che portano denaro e ricchezza a chi le scorge per caso su un fiore o una foglia
  • Foglia o corona di alloro, un simbolo di successo e di saggezza
Bomboniere per la laurea: tutti i segreti del dono perfetto

I simboli più ricorrenti per le bomboniere di laurea

Alcuni simboli tradizionalmente legati al momento della laurea non passano mai di moda, e di solito costituiscono la gran maggioranza dei cataloghi di rivenditori di bomboniere. 

I più conosciuti simboli legati alle bomboniere di laurea sono, indubbiamente: 

  • Il tocco, cioè il cappello con la nappa che si indossa il giorno della proclamazione nel mondo anglosassone
  • La corona di alloro, simbolo dei “poeti laureati” medioevali e oggi icona della festa di laurea
  • La pergamena, su cui è proprio riportato il titolo di studio appena conseguito

Il costo, la presentazione e il momento dello scambio delle bomboniere di laurea

Indicativamente, il budget da prevedere per le bomboniere di laurea è compreso tra i 2 e i 5 euro per ogni pezzo, a cui sommare separatamente l’acquisto dei confetti. Il range di prezzo piuttosto variegato permette di accontentare tutte le tasche, sia per una festa intima con poche persone, sia per un festeggiamento numeroso. 

La presentazione delle bomboniere di laurea avviene generalmente su un vassoio o un cestino, oppure impilate a forma di torta a strati, con ogni bomboniera avvolta dalla propria scatolina. Quest’ultima scelta richiede l’uso delle scatole di cartoncino, e non dei sacchetti, proprio per creare la geometria; se si preferiscono i sacchettini è possibile posizionarli su un’alzatina per dolci, che ricrea quella forma. 

Lo scambio delle bomboniere avviene sempre alla fine della festa, quando gli invitati salutano i propri ospiti e rinnovano gli auguri per la fine degli studi: quale occasione migliore per salutare tutti e ringraziarli di aver partecipato! 

Articolo scritto da LivingeShop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

P.IVA 05400440821 
Copyright © 2021 Living&Shop.it
lockusermagnifiercrosschevron-downarrow-right